Trasmissione modelli di pagamento F24 a mezzo Entratel: novità operativa

Unicamente nel caso in cui lo Studio scrivente trasmetta a mezzo Entratel, per conto dei clienti, modelli di pagamento F24 sia con saldo a zero che con addebito sul conto corrente bancario, il modello F24 in visione non sarà più inoltrato al cliente.

La procedura sarà la seguente:

  • Comunicazione ai clienti a mezzo mail dell’importo che verrà addebitato sul conto corrente aziendale ovvero della presenza di crediti in compensazione e conseguente saldo a zero;
  • Nessun modello di pagamento F24 verrà allegato alla mail di cui al punto precedente;
  • Il modello di pagamento F24 originale quietanzato potrà essere richiesto allo Studio successivamente alla scadenza prevista per il pagamento.

Si precisa che per i clienti per i quali lo Studio effettua unicamente prestazioni di consulenza, l’originale quietanzato verrà trasmesso agli stessi così da permettere la registrazione in contabilità.

La modifica di cui sopra si rende necessaria al fine di eliminare ogni possibilità di doppio pagamento di uno stesso modello F24 (modello presentato dallo Studio via Entratel e contemporaneamente presentato anche dal cliente stesso).

Related Posts